Dove i tatuaggi fanno più male – te lo riveliamo

Stai pensando di farti un tatuaggio sul corpo? L'idea di farsi un tatuaggio può essere impressionante ed eccitante. Tuttavia, lasciando da parte le emozioni, è importante che prima di andare da un tatuatore per fare qualsiasi disegno, dovremmo riflettere bene sia sul tipo di disegno che vorremmo indossare sia sul punto del nostro corpo dove vorremmo tatuarci . In questo aspetto, oltre a pensare che un posto sarà migliore di un altro, dobbiamo anche abituarci all'idea che il dolore non sarà lo stesso a seconda di dove scegliamo di tatuarci.

Il dolore è qualcosa di soggettivo, cioè ci sono persone che lo sopportano meglio di altri. Tuttavia, ci sono zone del nostro corpo in cui il dolore è molto maggiore che in altre zone, risultando a volte quasi insopportabile. Per questo motivo, nel seguente articolo di OneHOWTO spiegheremo le zone dove i tatuaggi fanno più male e le zone che praticamente non fanno male per ottenere questo tipo di disegno. Prendi nota!

Potrebbe interessarti anche: Significato dell'indice del tatuaggio dell'occhio di Horus

  1. Dove i tatuaggi fanno più male: le aree peggiori
  2. Altre aree in cui fa molto male anche farsi un tatuaggio
  3. Dove fa meno male farsi un tatuaggio – le parti migliori

Dove i tatuaggi fanno più male: le aree peggiori

Come abbiamo già anticipato, sebbene il dolore sia alquanto soggettivo perché ogni persona può sopportare una determinata quantità di questa sensazione, è anche vero che quando si tratta di tatuarsi ci sono zone del corpo dove i tatuaggi fanno più male. Pertanto, di seguito ti forniremo un elenco delle aree in cui un tatuaggio provoca più dolore :

piedi e caviglie

La realizzazione di un tatuaggio non smette di essere una serie di continue punture con un ago per introdurre l'inchiostro nella nostra pelle. Quindi, le aree in cui l'ago dovrebbe toccare un osso faranno sempre più male di dove ci sono muscoli e/o grasso. Per questo una delle zone più dolenti sono sia i piedi che le caviglie, poiché non contengono praticamente tessuto muscolare e, inoltre, sono zone con molte terminazioni nervose.

gomiti e ginocchia

Proprio come le aree in cui non c'è molto tessuto muscolare sono una delle opzioni più dolorose per il disegno del corpo, così sono le aree in cui la pelle è in costante movimento, come i gomiti e le ginocchia. Oltre a questo, sono anche aree in cui l'ago con cui viene realizzato il tatuaggio tocca continuamente l'osso, quindi il processo può essere piuttosto doloroso.

Avambraccio

All'interno delle zone dove i tatuaggi fanno più male troviamo anche gli avambracci. Questo perché lungo la parte inferiore delle braccia ci sono due nervi noti come nervi ulnare e mediano. A causa della posizione di questi due nervi e sebbene sia un'area con muscoli e grasso, l'avambraccio è una delle aree più sensibili quando si tratta di farsi un tatuaggio.

Colonna vertebrale

Come per gli avambracci, anche la colonna vertebrale è una delle aree più sensibili per farsi un tatuaggio poiché la maggior parte dei nervi passa attraverso questa zona del corpo. Pertanto, se stai pensando a un tatuaggio in questo posto, sai già che dovrai sopportare un dolore piuttosto intenso.

Altre aree in cui fa molto male anche farsi un tatuaggio

Oltre ai punti precedenti, dovresti anche pensare attentamente a creare un disegno del corpo se si tratta di una di queste aree del corpo:

  • Polsi: il dolore è molto intenso a causa delle ossa vicine.
  • Le orecchie: la parte posteriore di questa zona è particolarmente dolorosa a causa delle numerose terminazioni nervose. Se ti piace quest'area, potresti essere interessato a conoscere il significato dei tatuaggi dietro l'orecchio.
  • Torso: quando si tatua questo punto, gli aghi penetrano direttamente nelle ossa, quindi puoi già immaginare il dolore che può causare.
  • Dita e palmi delle mani: questo posto è pieno di terminazioni nervose, quindi un tatuaggio può essere molto doloroso.
  • Ascelle: come per gli avambracci, la pelle in questa zona del corpo è troppo sensibile.
  • Pube: questo è un altro punto del corpo con migliaia di terminazioni nervose, quindi dovresti pensarci due volte prima di farti un tatuaggio.

Dove fa meno male farsi un tatuaggio – le parti migliori

Non tutte le aree del corpo devono essere dolorose come le precedenti. Infatti, di seguito ti forniremo un elenco dei luoghi in cui fa meno male farsi un tatuaggio:

  • Braccia: se l'avambraccio è una delle zone più dolorose, solo la parte superiore del braccio è uno dei posti più ideali, altrimenti si vuole soffrire troppo durante il processo. Questo perché i muscoli in questo posto assorbono il dolore dagli aghi.
  • Cosce e glutei: in questi luoghi si tende ad accumulare più grasso, il che è buono per farsi un tatuaggio poiché assorbirà parte del dolore.
  • Spalle: fintanto che il tatuaggio non si estende alla zona superiore delle scapole, le spalle sono un'opzione consigliata per coloro che non vogliono soffrire molto dolore.
  • Vitelli: a causa dei muscoli che si trovano in questa parte della gamba, il tatuaggio sarà molto meno doloroso rispetto ad altre aree.
  • Zona alta della schiena: se vuoi un piccolo tatuaggio, è un posto adatto nel caso in cui non vuoi soffrire molto durante il processo.

Se stai pensando di farne uno, potresti anche essere interessato a sapere quanto tempo ci vuole per curare un tatuaggio. Allo stesso modo, ti consigliamo questo altro articolo di OneHOWTO su Come prevenire l'infezione di un tatuaggio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove fanno più male i tatuaggi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...