Elenco di cibo lassativo e astringente – molto completo!

Quante volte abbiamo avuto gastroenteriti e abbiamo seguito una dieta "morbida"? Questa dieta che chiamiamo soft non è altro che una serie di alimenti astringenti che ci aiutano a fermare questa diarrea. Tuttavia, così come ci sono cibi astringenti, ci sono anche una serie di cibi lassativi che ci aiutano a regolare il nostro transito intestinale. La nostra dieta dovrebbe essere un equilibrio tra i due alimenti affinché il nostro intestino funzioni correttamente, anche se vale la pena sapere quali sono gli ingredienti che possono aiutarci in alcune occasioni o migliorare la stitichezza o, al contrario, la diarrea. Se vuoi sapere quali sono, in questo articolo di OneHOWTO ti diamo un elenco di alimenti lassativi e astringenti. Prendi nota!

Potrebbe interessarti anche: Alimenti contenenti cisteina – elenco completo Indice

  1. A cosa servono i cibi lassativi?
  2. Elenco dei cibi lassativi
  3. A cosa servono gli alimenti astringenti?
  4. Elenco degli alimenti astringenti
  5. Banana, astringente o lassativo?

A cosa servono i cibi lassativi?

Non esiste un numero esatto di volte in cui devi avere un movimento intestinale, ma è vero che è normale andarci una volta al giorno o ogni due giorni, quindi è considerata stitichezza se hai meno di tre movimenti intestinali a settimana. Quindi, dipende da ogni persona, poiché alcuni ci vanno anche più volte al giorno. I cibi lassativi possono aiutarci quando soffriamo di stitichezza , sia occasionale che cronica. Molte volte ci rivolgiamo a farmaci lassativi, ma alcuni sono molto forti e non dovrebbero essere abusati, oltre al fatto che possono avere altri effetti. L'aggiunta di determinati alimenti alla nostra dieta può migliorare notevolmente il nostro transito intestinale ed evitare questa fastidiosa stitichezza che può portare ad altri problemi, come le emorroidi.

Se non vai bene in bagno o ti senti gonfio e pensi che sia dovuto alla mancanza di movimenti intestinali, fai attenzione perché ti parleremo dei cibi lassativi che possono aiutarti.

Elenco dei cibi lassativi

Agrumi, crudi e di bosco

Gli agrumi , come arance o mandarini, hanno molti antiossidanti che liberano il corpo dalle tossine e favoriscono la digestione attraverso gli enzimi. Inoltre, la vitamina C è molto buona per disintossicare il corpo, poiché converte le tossine in materiale digeribile. Le arance hanno anche molta fibra che è molto favorevole per andare in bagno.

La frutta cruda, come le mele , stimola l'intestino e fornisce anche fibre. Ovviamente va consumato crudo e con la buccia per non perdere i tannini che contiene. L'aceto di mele è ottimo per favorire il transito intestinale, quindi bere un bicchiere di aceto di mele mescolato con acqua al mattino è come prendere un lassativo naturale.

I frutti di bosco come le more sono ricchi di antiossidanti e quindi aiutano ad eliminare le tossine e sono anche ricchi di vitamina C e potassio.

Fibra

Sia la fibra solubile che quella insolubile sono il principale alimento contro la stitichezza. Tutti ne conoscono il potere lassativo e questo perché aiuta a muovere i rifiuti attraverso l'organismo, favorendone il transito e la successiva espulsione. Sono adatti alimenti come farina d'avena o cereali con fibre; Puoi vedere più opzioni nell'articolo Alimenti ricchi di fibre.

prugne

Le prugne sono anche un altro dei frutti più conosciuti contro la stitichezza. Sono ricchi di vitamina A e C e antiossidanti, oltre a contenere potassio, ferro e fibre.

Verdure a foglia crude e verdi

Le verdure crude crude sono ottimi lassativi, poiché sono ricche di fibre e aiutano a regolare i movimenti intestinali. Ad esempio, le carote crude hanno la pectina, una sostanza che hanno molti frutti e verdure e che agisce come una fibra, quindi funge da depurativo. Inoltre, favorisce le contrazioni. La cipolla , invece, contiene la quercetina, un flavonoide ad alta attività antiossidante.

Anche le verdure a foglia verde favoriscono il transito. Ad esempio, la lattuga ha molte fibre e proprietà lassative. Inoltre, favorisce l'espulsione dei gas. Gli spinaci hanno materiale organico che serve a purificare e rigenerare la zona intestinale.

Acqua

Che ci crediate o no, l'acqua è essenziale per il corretto funzionamento intestinale sia negli adulti che nei bambini. In effetti, molti pediatri consigliano ai bambini di bere più acqua se sono stitici. L'acqua costituisce l'80% del nostro corpo e mantenerla tale è fondamentale per il suo corretto funzionamento, ma mantiene anche umidificato l'intestino, favorendone il flusso.

A cosa servono gli alimenti astringenti?

A differenza dei lassativi, gli alimenti astringenti possono aiutarci in determinate occasioni quando abbiamo bisogno di fermare i movimenti intestinali, ad esempio quando c'è una malattia che provoca la diarrea , come la gastroenterite.

Tuttavia, dovrebbero essere evitati se si soffre di stitichezza.

Elenco degli alimenti astringenti

Riso

L'alimento principale a cui ricorriamo in caso di diarrea è il riso. Il suo alto contenuto di amido rende l'intestino controllato e può aiutare la stitichezza. Se hai la gastroenterite, mangiare riso cotto ti aiuterà.

Frutta matura, senza pelle o cotta

Abbiamo visto nell'elenco dei cibi lassativi che la frutta cruda favorisce il transito intestinale. Ciò è dovuto alla quantità di tannini che hanno. Tuttavia, man mano che i frutti maturano, la rimozione della buccia può contribuire all'effetto opposto. E ancora di più se sono cotti, ad esempio cotti.

pesce bianco

Il pesce bianco è un buon astringente, a differenza del pesce azzurro, da evitare in caso di diarrea. Se hai la gastroenterite, puoi bollire un pesce bianco come il nasello o il gallo o cuocerlo a vapore. Potete aggiungere un pizzico di sale ma senza abusarne è meglio che sia lessato e più è naturale meglio è.

Verdure cotte o passate

Se abbiamo visto verdure crude nella scelta di una dieta lassativa, in questo caso devono essere ben cotte in modo che perdano le loro proprietà lassative. Cuocere le verdure, più è meglio è o assumerle sotto forma di purea.

yogurt naturale

Lo yogurt naturale agisce come un probiotico, soprattutto quando è stato fatto in casa a fermentazione più alta. Gli yogurt naturali non zuccherati e non pastorizzati riducono la durata della gastroenterite. Sono più efficaci quando hanno avuto una fermentazione più lunga perché contengono più fermento vivo e questi microrganismi colonizzano l'intestino e gli conferiscono nuova flora intestinale, che lo fa normalizzare.

carne rossa

Gli alimenti ricchi di grassi, come la carne rossa, rendono difficile la digestione e quindi possono rendere più difficili i movimenti intestinali. Puoi mangiare carne rossa per bilanciare la tua dieta, ma non è conveniente se hai la diarrea poiché potrebbe essere qualcosa di forte.

Cibi fritti e trasformati

I grassi ostacolano la digestione e il transito intestinale, quindi mangiare molti cibi fritti farà sì che il tuo intestino non funzioni bene. Inoltre, gli alimenti ricchi di zuccheri o dolcificanti come gli alimenti industriali possono causare stitichezza perché sono ricchi di amidi e quasi privi di fibre, oltre a grandi quantità di zucchero. È consigliabile evitare questi alimenti ed eliminarli dalla nostra dieta, ma se li prendi, è meglio farlo di tanto in tanto in quanto potrebbero causare stitichezza.

I migliori cibi bolliti

Qualsiasi cibo che mangi con questo tipo di dieta è meglio essere bollito, ad esempio pollo, riso, verdure… È meglio bollirli con molta acqua e pochissimo sale in modo che perdano le loro proprietà lassative e aiutino a fermare la gastroenterite .

Banana, astringente o lassativo?

La banana è uno di quegli alimenti che creano opinioni contrastanti e non tutti la includono all'interno dello stesso gruppo. Ci sono molte credenze che la banana sia un alimento astringente a causa dei tannini, ma c'è anche chi crede che i fili di banana contengano molte fibre e, quindi, agiscano come lassativo.

Potremmo concludere che, a seconda della sua maturità, avrà un effetto o l'altro. Cioè, una banana molto matura con il suo caratteristico colore giallo può aiutare con la stitichezza e alleviarla. Naturalmente, la fibra che contiene la banana può indurire le feci e renderne più difficile l'espulsione, quindi va accompagnata con abbondante acqua.

Invece, una banana ancora verde causerà stitichezza. Questo perché la banana nella sua fase verde contiene una grande quantità di amido, come il riso, e quindi aiuta ad alleviare la stitichezza grazie alla sua proprietà astringente. Tuttavia, una volta matura, la banana converte l'amido in zucchero e fibre in un modo che aiuta il transito con la fibra.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Elenco dei cibi lassativi e astringenti – molto completo! , ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...