Infusioni per disintossicare il corpo

Liberare l'organismo da tutte quelle sostanze tossiche che vi si accumulano nel tempo è una cosa necessaria per mantenerlo in perfetta salute e per garantire il corretto funzionamento di tutti gli organi vitali. Per favorire questo processo di depurazione e disintossicazione, è molto importante seguire una dieta equilibrata e sana che includa quegli alimenti che contribuiscono all'espulsione delle tossine, oltre a mantenersi ben idratati ed evitare una vita sedentaria. È anche possibile integrare una buona dieta con il consumo di alcuni degli infusi più efficaci per disintossicare l'organismo , poiché in questo modo l'eliminazione delle sostanze tossiche viene effettuata molto più rapidamente. Presta attenzione a questo articolo su questo sito in cui li scopriamo tutti per te.

Potrebbe interessarti anche: Come disintossicare il corpo prima di una dieta Indice

  1. Perché è importante eliminare le tossine?
  2. infuso di equiseto
  3. infuso di tarassaco
  4. infuso di timo
  5. infuso di prezzemolo
  6. Tè verde
  7. tè ai carciofi

Perché è importante eliminare le tossine?

Nel tempo ea causa di alcune cattive abitudini di vita come un'alimentazione inadeguata, la sedentarietà, la mancanza di acqua o lo stress, l'organismo può finire per accumulare un eccesso di tossine , che sono sostanze tossiche che in quantità elevate costituiscono una minaccia per la nostra salute. Questo accumulo di tossine può portare a vari sintomi e disturbi, tra cui affaticamento prolungato, mal di testa, cattiva digestione, dolori muscolari o articolari, aumento di peso, ritenzione di liquidi, tra gli altri.

Per tutti questi motivi e per godere di una salute ottimale in ogni momento, è molto importante contribuire al processo di purificazione del corpo attraverso una dieta equilibrata e sana, bevendo molta acqua durante il giorno, esercitandosi regolarmente, riposando e dormendo il più possibile .abbastanza ed evitare cattive abitudini come il consumo di tabacco o alcol. A tutto questo, inoltre, si può aggiungere l'assunzione di alcuni degli infusi depurativi e disintossicanti che vi mostriamo nelle righe successive, in quanto sono un buon complemento naturale per favorire l'eliminazione delle tossine accumulate nell'organismo.

infuso di equiseto

L' equiseto è una delle piante terapeutiche più diuretiche e disintossicanti che esistano, poiché possiede molte proprietà che gli permettono di purificare efficacemente l'organismo. Si distingue per favorire l'eliminazione delle tossine attraverso l'urina, allo stesso tempo aiuta ad eliminare i liquidi accumulati e migliora il processo di digestione. Puoi bere due tazze al giorno di questo infuso da solo o abbinarlo ad altre piante per potenziarne gli effetti, come liquirizia, menta, finocchio e anice verde.

Controindicazioni: donne in gravidanza, donne che allattano, persone con gastrite, ulcere o bruciore di stomaco, pazienti con malattie renali o cardiache, persone con bassi livelli di potassio, diabetici, persone con pressione bassa e coloro che assumono diuretici o farmaci antinfiammatori.

infuso di tarassaco

Dopo l'equiseto, un'altra delle piante più diuretiche che si possono trovare è il dente di leone. Questo contiene sali di potassio che favoriscono l'eliminazione dell'acqua accumulata nell'organismo attraverso le urine, agisce come un ottimo decongestionante per il fegato e migliora il lento transito intestinale, risultando così un magnifico rimedio naturale in caso di stitichezza.

Controindicazioni: pazienti con calcoli biliari, pazienti con bruciore di stomaco o ulcere allo stomaco, pazienti con calcoli renali, donne in gravidanza o in allattamento, persone che sono sotto trattamento medico o farmacologico specifico.

infuso di timo

Il tè al timo è particolarmente indicato per proteggere l'apparato digerente e migliorare la funzionalità epatica. È una pianta che migliora la digestione e previene la formazione di gas, oltre ad aiutare il fegato ad eliminare le impurità che si accumulano nell'organismo. Ha anche un effetto rilassante molto potente, quindi aiuta a rilassare il corpo e rende più facile addormentarsi.

Controindicazioni: pazienti con gastrite, ulcere o colon irritabile, persone con costipazione, donne in gravidanza o in allattamento e persone con ipersensibilità.

infuso di prezzemolo

Un ingrediente così comune nelle nostre cucine come il prezzemolo può essere anche l'ingrediente principale di un ottimo infuso disintossicante. Ed è che, nonostante molti non ne siano a conoscenza, è ricco di proprietà purificanti che aiutano a purificare i reni ed eliminare tutte le sostanze tossiche che danneggiano la funzione renale e il funzionamento generale dell'organismo. Inoltre è perfetto per combattere i gonfiori e la fastidiosa ritenzione di liquidi.

La preparazione di questo infuso è molto semplice, ma se vuoi sapere come farlo passo dopo passo, consulta l'articolo Come fare un infuso di prezzemolo.

Controindicazioni: pazienti con calcoli renali o insufficienza renale, donne in gravidanza e pazienti con gastrite, ulcere duodenali o stomaco delicato.

Tè verde

Il tè verde è diventato uno degli infusi disintossicanti più popolari al mondo. Grazie al suo alto contenuto di flavonoidi e antiossidanti, stimola l'attività epatica, previene l'ossidazione cellulare e combatte la ritenzione di liquidi. Oltre ad aiutare ad eliminare le tossine dal corpo, è ottimo anche per favorire la perdita di peso e bruciare i grassi. Nel seguente articolo ti mostriamo come perdere peso con il tè verde.

Controindicazioni: donne in gravidanza o in allattamento, pazienti con anemia, pazienti con ulcere, gastrite, reflusso, colon irritabile o morbo di Crohn, pazienti con malattie cardiache, persone con ansia, insonnia o problemi nervosi.

tè ai carciofi

Una delle verdure più consumate come il carciofo è anche un'ottima opzione per fare un infuso per disintossicare il corpo. Questo alimento si distingue per le sue proprietà diuretiche, che aiutano ad eliminare le tossine, per proteggere il fegato e migliorarne il funzionamento. Inoltre, favorisce l'eliminazione dei grassi dall'organismo, migliora la digestione e abbassa i livelli di colesterolo cattivo. Nel seguente articolo vi mostriamo passo passo come preparare il tè ai carciofi.

Controindicazioni: pazienti con calcoli renali, pazienti con calcoli biliari, donne in gravidanza o in allattamento.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Infusi per disintossicare il corpo , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...