Le corde di mele? – Tutto quello che dovresti sapere

La mela è uno dei frutti più consigliati quando dobbiamo seguire una dieta soft, sia per stitichezza che per diarrea. È una delle migliori opzioni per l'apparato digerente, poiché funge da regolatore intestinale ed è molto digestivo, ma c'è sempre il problema di quando prenderlo e se la mela è stitica o lassativa.

Mela sì o mela no? La mela è davvero stitica ? In OneHOWTO rispondiamo alle tue domande e ti diciamo come le mele agiscono sul tuo corpo e come dovresti assumerle se stai cercando un effetto astringente o lassativo. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: La cannella è stitica? Indice

  1. La mela è astringente o lassativa?
  2. Come mangiare la mela per la diarrea
  3. Altri alimenti astringenti

La mela è astringente o lassativa?

La mela è uno degli alimenti più benefici per l'apparato digerente, poiché è un potente regolatore intestinale. Ma… è un alimento astringente o lassativo? La risposta è: entrambi .

Ti sei mai chiesto perché il dottore ti consiglia di mangiare la mela quando hai la diarrea e lo consiglia anche per la stitichezza? La risposta è nella pelle.

La mela è un frutto ricco di pectina e tannini che aiutano a trattenere l'acqua e hanno proprietà astringenti e antinfiammatorie . Per ora sembra l'alimento ideale per una dieta astringente, ma se lo consumiamo con la pelle le cose cambiano. La più alta concentrazione di fibre in questo frutto si trova nella buccia della mela, quindi assumerla con la buccia diventa il complemento perfetto se si soffre di stitichezza.

La mela cotta è stitica?

La risposta è, dipende. Come abbiamo già visto, dipenderà dal fatto che lo prepari con la pelle o senza di essa . Sai già che la buccia del frutto è dove si concentra la fibra, quindi se mangi una mela cotta con la buccia, il tuo corpo assorbirà tutta la fibra del frutto e avrà un effetto lassativo.

La mela cotta senza buccia fa stitichezza, quindi è consigliata per combattere la diarrea. Infatti è uno degli alimenti più consigliati nelle diete astringenti per la sua capacità di sgonfiare la mucosa intestinale e recuperare i minerali.

Come mangiare la mela per la diarrea

Come hai visto, il modo in cui consumi le mele avrà un effetto astringente o lassativo sul tuo corpo, quindi è importante che tu conosca tutte le tue opzioni. Se vuoi sapere come prendere le mele per fermare la diarrea , segui questi suggerimenti.

La mela è molto efficace nel trattamento della diarrea grazie al suo contenuto di pectina e tannino. Se questi nomi ti suonano come cinesi, non preoccuparti, perché spiegheremo come agiscono nel tuo corpo e come ti aiuteranno a fermare la diarrea.

La pectina è una fibra solubile presente nella polpa delle mele. Tra le sue proprietà c'è la capacità di trattenere l'acqua , rendendolo perfetto per trattenere l'acqua che provoca la decomposizione dello stomaco. La pectina di mele è anche un ottimo alleato per recuperare i minerali persi dopo un episodio di diarrea. L'altro componente sono i tannini che, grazie alle loro proprietà astringenti e antinfiammatorie, sono responsabili della riduzione delle infiammazioni e del disseccamento della mucosa intestinale.

Per beneficiare degli effetti della pectina e dei tannini dovresti mangiare la mela senza la buccia , in quanto ciò eviterà di aggiungere fibre al corpo. A OneHOWTO vogliamo farti sapere che il modo migliore per mangiare una mela per la diarrea è grattugiare… ti aiuteremo a prepararla!

  1. Prendete una mela e sbucciatela.
  2. Prendi un piatto e inizia a grattugiare la mela.
  3. Lascia riposare la mela grattugiata nell'aria per un po' di tempo per scurire, poiché questo moltiplicherà la quantità di tannini nel frutto.

Potete anche prepararlo e mangiarlo in composta. Per fare questo dovete sbucciare le mele, tagliarle a pezzi e infornarle per 30-40 minuti a 150ºC. Quando saranno morbide schiacciatele con una forchetta o passatele al passaverdure. Ricorda che se vuoi assumerli per la diarrea non dovresti aggiungere zucchero o miele. Se lo desideri, puoi spolverare un tocco di cannella, perché oltre ad avere una grande quantità di tannini, darà alla tua mela un sapore delizioso.

Altri alimenti astringenti

Oltre alla mela, ci sono altri alimenti astringenti che puoi assumere in caso di diarrea, poiché ti aiuteranno a evitare la disidratazione e a recuperare i minerali perduti . Questi sono alcuni degli alimenti che puoi assumere per la diarrea:

  • Riso bianco : una delle basi nelle diete astringenti, il riso cotto aiuta a migliorare la consistenza delle feci liquide.
  • Patata : per facilitarne la digestione vi consigliamo di prenderla cotta o al vapore. Dimentica quelli fritti se vuoi fermare la diarrea.
  • Pesce : in caso di diarrea si consiglia di prendere il pesce bianco, poiché quelli azzurri sono più grassi. Si consiglia di introdurre il pesce nella dieta prima della carne.
  • Carni magre : principalmente pollo e tacchino. Cuocili al vapore, alla griglia o al forno. Se ti piace, puoi anche mangiare coniglio e prosciutto cotto.
  • Yogurt bianco : l'alimento perfetto per ripristinare la flora intestinale persa durante un episodio di diarrea.
  • Uovo : solo se lo consumi cotto, in frittata o in camicia, non fritto. L'opzione migliore è una frittata francese, poiché non include cibi pesanti che possono danneggiarti. Accompagnatela con un po' di riso bollito e avrete un piatto sfizioso e astringente.
  • Carote : vi consigliamo di prenderle al vapore o cotte. Non consigliamo altre verdure perché la maggior parte ha un alto contenuto di fibre. Le carote sono perfette per accompagnare pesce o carne.
  • Fluidi : dovresti aumentare l'assunzione di liquidi per evitare la disidratazione. Come prenderli? In infusi, brodi senza grassi, acqua o sieri consigliati dal medico. Dovresti eliminare il caffè e le bevande gassate e alcoliche dalla tua dieta.

Se vuoi scoprire altri alimenti per la diarrea che promuoveranno la tua salute, assicurati di visitare questo altro articolo di OneHOWTO.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a La mela è stitica? , ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Malattie ed effetti collaterali.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...