Origine e storia della banana

La banana è una delle prime piante ad essere addomesticata, infatti, è coltivata da 10.000 anni, nel Neolitico. Nell'età della pietra i nostri antenati lo piantavano dai polloni del rizoma. Ci sono variazioni locali e oggi possiamo vedere fino a 500 diverse varietà di banane . La banana selvatica è una pianta della giungla chiamata Musa acuminata , che di solito contiene semi molto duri, il che la rende immangiabile.

Il platano o banana adatto al consumo umano come lo conosciamo provenga dal sud-est asiatico, nello specifico si ritiene che provenisse da una pianta che, a causa di una mutazione, produceva banane senza semi circa 2000 anni fa. Questo tipo di mutazione ha fatto sì che le banane avessero tre copie di ciascun cromosoma invece delle solite due. Le piante di banano si riproducono per talea, non per semi, tutte le piante di banano sono quasi cloni dei loro antenati e hanno poca varietà genetica. Continua a leggere questo articolo su questo sito web .com, in cui spiegheremo l' origine e la storia della banana .

Potrebbe interessarti anche: Origine e storia dell'Indice Arancio

  1. Origine della parola "banana"
  2. Storia della pianta di banana
  3. Un frutto popolare con un grande potere nutritivo
  4. La banana oggi

Origine della parola "banana"

La pianta di banana e il frutto stesso hanno ricevuto questo nome a causa delle sue foglie larghe. La parola banana deriva direttamente dall'antico castigliano platano o plantano. A sua volta, questo aveva origine dalla parola latina platanus e dal greco antico πλάτανος ( banane ) e da πλατύς ( platýs ), che significa piatto o largo, e, infine, dall'indoeuropeo pl̥th₂us e pleth₂os.

Storia della pianta di banana

La specie in quanto tale arrivò nelle Isole Canarie nel XV secolo, portandola in America nel 1516, anche se la coltivazione commerciale iniziò alla fine del XIX o all'inizio del XX secolo . Furono gli spagnoli ad occuparsi di portare la banana in Messico, dove non ebbe problemi ad attecchire e, successivamente, i portoghesi la coltivarono in Brasile, dove furono battezzati con il nome di banana, parola che deriva dalla lingua parlata dal Schiavi africani che arrivarono nelle terre del Brasile. Ben presto, le banane divennero popolari con vari nomi in tutto il mondo.

L'americano Lorenzo Dow Baker noleggiò una goletta che arrivò in Giamaica nel 1870, nella quale caricò noci di cocco e banane per tornare nel New Jersey. Gli affari prosperarono e nel 1885 fondò la Boston Fruit Company . Qualche tempo dopo si rese conto che il vero denaro era controllare completamente la produzione: piantare, coltivare, raccogliere e trasportare la banana. Nel 1899 decise di associarsi a Minor Keith, che costruì la ferrovia a Panama, fondando la United Fruit Company.

In Spagna, per molti anni, non si conoscevano banane oltre a quelle che di solito chiamiamo “dessert”. Uno spagnolo, in America, viene spesso confuso con la terminologia dei diversi tipi di banane esistenti. Da qualche anno, a causa dell'immigrazione latina, si possono assaggiare anche le banane e non solo i platani nei mercati spagnoli o nei fruttivendoli che lavorano con prodotti latinoamericani. Fino a poco tempo, se si parlava di banane o platani, si parlava di qualcosa di sconosciuto alla popolazione. In molti luoghi si conosceva solo la banana dolce delle Canarie, che veniva consumata cruda per i dessert, a causa dell'alto contenuto di zucchero della banana.

Ci sono molti alimenti che sono comunemente identificati dagli europei come di origine americana e che in realtà viaggiavano dall'Europa all'America. Un europeo può pensare all'origine della banana e pensare alle Canarie o al Sudamerica, invece, se guardiamo più a nord, per i nordici la banana viene dalle Antille e dal Centroamerica ma, proprio, l'origine del commestibile la banana è il sud-est asiatico .

Un frutto popolare con un grande potere nutritivo

Le banane sono attualmente il terzo frutto più popolare al mondo . Questo frutto è passato dall'essere scarso e costoso un secolo fa, ad essere un prodotto abbastanza comune e che possiamo trovare nella maggior parte dei mercati o negozi del mondo, questo aumento di popolarità è dovuto all'aumento della sua produzione e all'aumento della domanda, che è comprensibile poiché ci sono molti vantaggi delle banane per noi.

Come sua caratteristica principale possiamo citare il suo alto contenuto zuccherino , che a volte arriva fino al 20%. Esistono diversi tipi di banane, anche se non hanno troppe differenze a livello nutrizionale, praticamente tutte sono buone fonti di vitamina C, carotene e riboflavina.

La banana oggi

I principali paesi che si dedicano all'importazione sono gli Stati Uniti, il Giappone e la Francia. La banana, come dicevamo prima, si trova facilmente in tutti i mercati mondiali. In tutto il mondo, la maggior parte della produzione di banane si trova nei paesi del Sud America, Centro America e Asia . Inoltre, in Europa il principale produttore è la Spagna.

Da quando è stata attuata l'organizzazione comune del mercato delle banane, sono state importate in Spagna anche banane di altre nazionalità. Praticamente tutta la produzione spagnola viene commercializzata tra Spagna e Portogallo. Se ti piace mangiare questo delizioso e dolce frutto, ti suggeriamo di provare a fare un frullato di banana oa fare la banana fritta.

Se desideri leggere altri articoli simili a Origine e storia della banana , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibi e bevande.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...