Perché la mia pelle si occupa di fare la doccia

Tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro e fare la doccia è uno dei grandi piaceri della vita a cui non prestiamo abbastanza attenzione. Possiamo anche usare alcune tecniche per renderla una doccia più che rilassante.

Altre persone hanno bisogno di fare la doccia al mattino per iniziare la nuova giornata con energia e freschezza. Tuttavia, in entrambi i casi, possiamo vedere questo momento rovinato da un prurito insopportabile della pelle che non sappiamo come calmare.

Se ti chiedi spesso “perché mi prude la pelle dopo la doccia” e non sai quale sia la causa, non perderti questo articolo di OneHOWTO in cui lo spieghiamo nel dettaglio.

Potrebbe interessarti anche: Perché una cicatrice prude?

  1. Il motivo per cui la pelle prude dopo il bagno
  2. Perché la mia pelle prude dopo la doccia?
  3. Soluzione per il prurito dopo la doccia

Il motivo per cui la pelle prude dopo il bagno

La pelle è il nostro organo più grande e, allo stesso tempo, il più esposto. Ogni giorno la esponiamo a cose diverse e lei resiste senza fare domande ogni volta che può. Con esso entrano in contatto prodotti chimici per l'igiene e la bellezza, tinture per abiti, tessuti e innumerevoli altri elementi. Può anche essere influenzato da sfregamenti ripetuti, un insetto, ecc.

La pelle ha i suoi modi per inviarci avvertimenti quando qualcosa non va, e uno di questi è il prurito , che chiamiamo "prurito".

Quello che succede in quel momento è che i recettori nel derma (lo strato esterno della pelle) inviano un messaggio al cervello attraverso il midollo spinale. In quel momento sentiamo il prurito.

Perché la mia pelle prude dopo la doccia?

A volte, notiamo il prurito proprio quando finiamo di fare la doccia, senza conoscerne il motivo. È una malattia della pelle, che prende il nome di prurito acquagenico , e che manifesta detto prurito con diversa intensità, senza lesioni visibili sulla pelle.

Il prurito acquagenico si innesca quando la pelle viene a contatto con l'acqua, ma possono esserci altri fattori che lo innescano, come sudore, sbalzi di temperatura, contatto con un indumento diverso, alcune fibre sintetiche, contatto con gli indumenti del letto quando si va a dormire …

Sebbene possa durare un'ora o più, di solito scompare dopo quindici minuti.

Soluzione per il prurito dopo la doccia

Anche se non deve essere grave (ma è molto fastidioso), è consigliabile andare dal medico per assicurarsi che non ci siano altre cause dietro questo prurito. Se conferma che si tratta di prurito acquagenico, lui stesso ci dirà come procedere per minimizzarne le apparenze e calmarlo quando compare. Potresti consigliare una crema antistaminica e/o capsaicina .

Inoltre, può raccomandare alcune delle seguenti linee guida per prevenire e alleviare il prurito dopo il bagno:

  • Non utilizzare acqua molto calda o molto fredda (quindi minimizziamo gli sbalzi di temperatura).
  • Utilizzare un gel morbido a pH neutro e agenti lenitivi .
  • Utilizzare un asciugamano morbido per l'asciugatura , che non graffi la pelle. Se ne scegliamo uno fatto di cotone biologico o bambù e che è stato tinto con coloranti naturali, eviteremo anche il prurito. Ricorda che tutto conta, poiché non esiste una causa esatta che valga per tutte le persone che ne soffrono.
  • Asciugare tamponando , invece di trascinare l'asciugamano sulla pelle.
  • Utilizzare un olio emolliente o una crema idratante lenitiva dopo la doccia può essere sufficiente in alcuni casi, anche se esistono altri rimedi come quelli mostrati nell'articolo Come trattare il prurito della pelle.
  • Non graffiare , se si può evitare, in quanto può irritare la pelle, oltre a renderla ancora più pruriginosa.
  • Cerca di mantenere la calma . Più siamo nervosi, più è probabile che il prurito aumenti. Cercare di distrarti con qualcosa, concentrare il pensiero e l'attività su qualcosa, può aiutarci.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché mi prude la pelle dopo la doccia , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...