Perché le mie orecchie si riscaldano e si rosse?

Le orecchie sono una parte molto sensibile del nostro corpo, motivo per cui in alcune situazioni tendono ad arrossarsi. Ciò è spiegato dal fatto che le nostre orecchie hanno molti piccoli vasi sanguigni e quando il nostro corpo subisce un improvviso cambiamento di temperatura, questi si dilatano, facendo arrossare il colore della nostra pelle.

Ma perché il viso e le orecchie si scaldano in modo più specifico? Questo può essere evitato in qualche modo? Nel seguente articolo di OneHOWTO condividiamo con te tutto ciò che dovresti sapere sul motivo per cui le tue orecchie si scaldano e diventano improvvisamente rosse . Inoltre, se vuoi un trucco per rimediare a questa reazione, lo scopriremo anche per te.

Potrebbe interessarti anche: Malattie che si vedono nell'indice delle unghie

  1. Fattori climatici
  2. allergie
  3. reazioni emotive
  4. reazione all'alcol
  5. Otite
  6. colpo o ferita
  7. sindrome dell'orecchio rosso
  8. Cambiamenti ormonali
  9. Come rimuovere le orecchie roventi

Fattori climatici

La spiegazione del perché il viso e le orecchie si scaldano è molto semplice, poiché questa reazione è dovuta all'aumento del flusso sanguigno che si verifica quando i vasi in quella zona si dilatano.

Uno dei motivi principali per cui ciò si verifica è dovuto a fattori climatici come freddo o caldo estremi, poiché l'esposizione prolungata a questi agenti può causare arrossamento e, di conseguenza, sensazione di bruciore alle orecchie e in altre zone del viso come in le guance. Fortunatamente, questi sintomi sono temporanei e di solito non causano gravi problemi .

allergie

Un'altra causa che spiega perché le orecchie si scaldano e diventano rosse è direttamente correlata a una reazione allergica a un prodotto, alimento o oggetto. Per avvertirci che "qualcosa non va", il nostro organismo risponde in questo modo all'attacco degli agenti esterni , motivo per cui il nostro organismo tende a gonfiarsi e ad arrossarsi di fronte ad una reazione allergica.

Se sospetti che questo rossore sia dovuto a una reazione allergica o che altre parti del corpo (soprattutto il viso) siano gonfie, da oneHOWTO ti consigliamo di consultare immediatamente un medico.

reazioni emotive

Sei uno di quelli che arrossisce rapidamente quando si sente imbarazzato o arrabbiato? Questo è il più comune e non è un problema . In determinate situazioni e reazioni, il nostro sistema nervoso è alterato, provocando la dilatazione dei vasi sanguigni in diverse parti del corpo e l'arrossamento dell'area.

reazione all'alcol

Hai mai sentito le orecchie calde quando bevi alcolici? Questa è una reazione abbastanza comune, anche se dovrebbe durare alcuni minuti . Perché le orecchie diventano calde e rosse quando si beve alcolici? Ciò è dovuto all'acetaldeide, una sostanza tossica prodotta dalle bevande alcoliche che provoca la dilatazione dei vasi sanguigni. Di conseguenza, tutto il nostro viso diventa rosso, in particolare le orecchie e le guance.

Anche se questa dovrebbe essere una caratteristica temporanea, in OneHOWTO ti consigliamo di ridurre il consumo di alcol se ti capita molto spesso o se la sensazione di calore sul viso dura a lungo.

Otite

Orecchie rosse nei bambini? In questo caso, vale la pena parlare di otite, poiché è un'infezione all'orecchio particolarmente comune tra i bambini. Questo problema è piuttosto doloroso, poiché si verifica a causa di un accumulo di liquido nell'orecchio medio e lo fa infiammare.

Le orecchie rosse nei bambini con otite sono molto comuni, ma ci sono anche altri sintomi: febbre, irritabilità, bruciore all'orecchio, dolore, ecc. Se pensi che il tuo piccolo possa soffrire di otite, ti consigliamo di andare dal medico il prima possibile per fermare l'infezione .

Questo può accadere anche con altre infezioni dell'orecchio (sia negli adulti che nei bambini), quindi se hai qualsiasi tipo di dolore persistente all'orecchio, dovrai andare dal medico per un trattamento antibiotico.

Scopri qui un articolo più completo su Quali sono i sintomi di un'infezione all'orecchio.

colpo o ferita

Sebbene sia uno dei motivi più ovvi per cui le nostre orecchie diventano calde e/o rosse, vale la pena ricordare che una lesione all'orecchio esterno potrebbe causare infiammazioni, arrossamenti della pelle, bruciore e altri disagi. Ciò può accadere nei seguenti casi:

  • piercing all'orecchio
  • Soffio, soffiare
  • Graffio
  • Bruciare
  • Puntura d'insetto

In questo caso, possiamo solo consigliare di proteggere le orecchie da possibili lesioni e di visitare uno specialista se la ferita sanguina o non guarisce entro pochi giorni. A seconda della lesione, questo articolo su Come trattare il dolore all'orecchio con i rimedi casalinghi può essere molto utile.

sindrome dell'orecchio rosso

Questo problema è associato a un disturbo molto raro che produce una sensazione di bruciore all'esterno dell'orecchio (sia sulla punta che sul lobo) e che, a sua volta, lo fa diventare rosso e possibilmente gonfio.

Le cause di questo problema sono legate ad intensi mal di testa di breve durata.

Cambiamenti ormonali

I cambiamenti ormonali causati dalla gravidanza, dalle mestruazioni o dalla menopausa a volte possono far arrossare le nostre orecchie, proprio come può accadere con altre parti del nostro corpo. Questo è un effetto secondario dell'azione degli ormoni e può anche essere causato da uno squilibrio ormonale associato alla tiroide, sebbene sia meno comune.

Come rimuovere le orecchie roventi

Se stai cercando una soluzione per le orecchie rosse nei bambini o negli adulti, oltre a seguire i consigli che abbiamo indicato in ogni sezione, ti consigliamo altri rimedi casalinghi che possono essere una soluzione efficace. Tuttavia, se senti dolore e pensi di soffrire di un'infezione all'orecchio, è meglio consultare immediatamente il medico in modo che possa consigliarti il ​​miglior trattamento. Il dolore è esterno e vuoi solo alleviare il rossore e la sensazione di bruciore? Quindi prendi nota:

  • Ghiaccio : l'alleato perfetto per ridurre l'infiammazione è il ghiaccio, quindi se hai fastidio all'orecchio esterno ed è gonfio, ti consigliamo di utilizzare impacchi di ghiaccio o avvolgere il ghiaccio nella plastica e applicarlo sulla zona interessata per 10-15 minuti ogni volta.
  • Acqua salata : se l'orecchio diventa rosso e caldo dopo un piercing, pulire la zona interessata con acqua e sapone neutro, quindi lavare con una miscela di acqua e sale per disinfettare bene. Ricordati di non metterti alcol addosso , perché potrebbe bruciarti molto.
  • Zenzero – Lo sapevi che lo zenzero ha ottime proprietà antinfiammatorie per la pelle? Se l'orecchio è rosso e caldo e senti prurito o gonfiore, applica un po' di succo di zenzero sulla parte esterna dell'orecchio per alleviare il disagio.
  • Olio di Jojoba : è uno dei migliori oli essenziali che esistono per pelli sensibili e per calmare disagi, irritazioni e arrossamenti di ogni tipo. Se pensi che questo sia il tuo caso, applica un paio di gocce di olio di jojoba sulla parte esterna irritata dell'orecchio e lascia che l'olio venga assorbito dalla pelle.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché le mie orecchie si scaldano , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...