Perché non ho voglia di mangiare

Chiunque l'abbia sperimentato saprà che mangiare senza fame è una delle peggiori sensazioni che si possano provare. Abbiamo bisogno di mangiare e se la nostra dieta non basta, influisce sul nostro stato di salute ed energia, ma cosa succede quando non hai voglia di mangiare?

Le cause della mancanza di appetito possono essere molte, da semplici stati transitori a gravi problemi di salute, quindi è importante ascoltare il proprio corpo e vedere se si presenta qualche tipo di sintomo che può aiutarti a sapere cosa ti sta succedendo. Per ora, nel seguente articolo di OneHOWTO spiegheremo perché non ho voglia di mangiare .

Potrebbe interessarti anche: Perché non ho i postumi di una sbornia – te lo diremo Index

  1. Perdita di appetito a causa di un'infezione
  2. Mancanza di appetito a causa dell'ansia
  3. Perdita di appetito negli anziani
  4. Perdita di appetito e cancro
  5. Perdita di appetito in gravidanza
  6. Perché non ho fame? Altre cause
  7. Come combattere la mancanza di appetito

Perdita di appetito a causa di un'infezione

Qualsiasi infezione virale o batterica può causare una perdita di appetito. Tra i sintomi abbastanza comuni, ad esempio, dell'influenza, troviamo la mancanza di voglia di mangiare. A causa dei cambiamenti fisici vissuti dal malato: tosse, stanchezza, pesantezza, dolori articolari e febbre, si crea una debolezza che si manifesta attraverso la perdita di appetito.

Per fortuna si tratta di una situazione temporanea , una volta che l'organismo combatte gli agenti infettivi e supera il contagio, la situazione torna alla normalità, insieme alla voglia di mangiare.

Mancanza di appetito a causa dell'ansia

Quando qualcuno presenta ansia, è comune che sia accompagnata da un aumento del desiderio di mangiare o da una perdita di appetito. Comunque sia, l'origine di entrambi i disturbi è puramente emotiva. Qualcosa di simile accade in quelle persone che hanno subito una recente perdita, che affrontano momenti difficili o che vivono periodi di stress.

Il motivo per cui ciò accade è che la stessa area del cervello che regola le emozioni regola la fame o gli impulsi sessuali. Questa parte del cervello, chiamata ipotalamo , è troppo impegnata a cercare di ripristinare le emozioni disturbate, quindi perde il controllo sulle sue altre funzioni.

Di seguito puoi leggere il nostro articolo su come superare l'ansia.

Perdita di appetito negli anziani

In un certo senso, questa sezione è abbastanza legata alla precedente. Alcune persone anziane, sia per noia , stress o semplicemente per un cambiamento nel loro metabolismo , iniziano gradualmente a perdere l'appetito. L'American Institute of Health ha svolto vari studi in tal senso ed è giunto alla conclusione che la gravità di questo problema è che nella stragrande maggioranza dei casi, la famiglia e coloro che li circondano non se ne rendono conto finché non è già avanzato, quando compaiono i primi sintomi di malnutrizione e disidratazione.

Nel seguente articolo spieghiamo come prendersi cura di una persona anziana per evitare che si manifestino questi tipi di complicazioni.

Perdita di appetito e cancro

Non in tutti i casi, ma i cambiamenti dell'appetito sono uno dei sintomi comuni tra i malati di cancro e anche tra coloro che ricevono un trattamento chemioterapico . A seconda dei casi, può essere di gravità diversa, dal sentirsi sazi con meno cibo alla perdita completa della fame. Il problema con queste situazioni è che la perdita di peso o il fatto che il corpo non assorba i nutrienti necessari può portare alla necessità di sospendere il trattamento e persino complicazioni nella malattia.

Se questo è il tuo caso, è essenziale consultare il tuo team medico in modo che trovino la causa esatta e tu possa mangiare come dovresti, perché se la tua alimentazione non è adeguata, è probabile che la tua guarigione rallenti.

Perdita di appetito in gravidanza

Tra le donne in gravidanza, la mancanza di appetito è comune e normale. Sebbene l'alimentazione sia un pilastro cruciale nello sviluppo del feto e vitale per la salute di entrambi, la perdita di appetito può complicare il compito di seguire una dieta equilibrata che fornisca tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno.

Ci sono diverse cause che fanno sì che le donne in gravidanza non abbiano voglia di mangiare, ma tra queste c'è l' aumento della gonadotropina , un ormone tipico della gravidanza, e il rilassamento dei muscoli dello stomaco, che provoca stitichezza e altre condizioni.

Quanto alla prima causa, l'aumento delle gonadotropine provoca alterazioni nel corpo della donna, come vomito e nausea, che le fanno scomparire l'appetito. La sua azione può essere osservata principalmente nel primo trimestre di gravidanza.

Perché non ho fame? Altre cause

Oltre a quanto ti abbiamo già detto, ci sono altre malattie e condizioni mediche che includono la perdita di appetito tra i loro sintomi, di seguito elenchiamo i più rilevanti:

  • insufficienza renale
  • insufficienza cardiaca
  • epatite
  • L'hiv
  • ipotiroidismo

Oltre alle condizioni sistemiche, ci sono alcune abitudini di vita o elementi esterni che possono farti non sentire la fame:

  • L'uso di droghe come cocaina, anfetamine o eroina.
  • Il consumo di farmaci come gli antibiotici.
  • disidratazione

Come combattere la mancanza di appetito

Se dopo un po' il tuo desiderio di mangiare non migliora e stai perdendo peso, dovresti visitare un medico per diagnosticare la causa della tua alterazione e progettare un trattamento appropriato per il tuo caso. Qui ti diamo una serie di consigli per sapere cosa fare da mangiare :

  • Pensa al cibo come a una medicina che ti guarirà.
  • Non saltare mai la colazione.
  • Mangia pasti piccoli ma frequenti.
  • Mangia cibi facili da digerire ma che forniscono calorie, come yogurt, zuppe o gelatine.
  • Se mangi carne, aggiungi le salse, usa burro, latte e oli che aumentano le calorie.
  • Crea un ambiente adatto per mangiare, che trovi piacevole.
  • Mangia sempre in compagnia.
  • Mangia in compagnia di altri membri della famiglia.
  • Invece di bere durante il pasto, fallo tra i pasti.
  • Pratica sport, soprattutto esercizi leggeri prima di mangiare.
  • Se hai strani sapori in bocca, puoi prendere delle caramelle al mentolo per eliminarli.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché non ho voglia di mangiare , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute della famiglia.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...