Perché non vado in bagno ogni giorno

Il nostro transito intestinale influenza la frequenza con cui andiamo al bagno. Questo processo fa parte della digestione e può avvenire più velocemente o più lentamente a seconda di vari fattori. La stitichezza può essere uno dei motivi principali per cui una persona non va in bagno tutti i giorni e consiste nella mancanza di movimenti regolari nell'intestino.

Alcune persone potrebbero essere preoccupate per questo, tuttavia, in generale, ci sono molte persone che non hanno movimenti intestinali ogni giorno. Alcune delle cause di questo fatto possono danneggiare la nostra salute, ma possono anche essere dovute a cause normali come un metabolismo lento. Se ti sei chiesto "perché non vado in bagno tutti i giorni" continua a leggere questo articolo su questo sito in cui spieghiamo le possibili cause.

Potrebbe interessarti anche: Come prendere la farina d'avena per andare in bagno Indice

  1. come funziona la digestione
  2. Perché non vado in bagno tutti i giorni?
  3. Altri motivi per cui non vai in bagno tutti i giorni
  4. Quante volte è normale andare in bagno?
  5. Quanti giorni puoi passare senza andare in bagno?
  6. Come andare in bagno tutti i giorni

come funziona la digestione

La digestione è il processo mediante il quale alimenti e bevande vengono trattati per ottenere i nutrienti necessari nel nostro corpo. Per capire perché una persona non va regolarmente in bagno, è interessante come avvenga questo fenomeno.

Sebbene la maggior parte di noi associ la digestione allo stomaco e all'intestino, questo processo inizia in bocca, dove iniziamo a masticare il cibo, una parte fondamentale della digestione. Quando inghiottiamo il cibo, scivola lungo l'esofago, che lo porta allo stomaco. Una volta che il cibo raggiunge lo stomaco, si mescola ai succhi gastrici, che aiutano a trasformarlo in una sostanza più facilmente digeribile. Dopo questo passaggio, il contenuto raggiunge l'intestino, che è lungo da 6 a 8 metri ed è il luogo in cui vengono assorbiti i nutrienti dal cibo. Le sostanze di cui non abbiamo bisogno vengono separate e depositate nell'intestino crasso, dove diventeranno feci e saranno espulse attraverso il retto.

Perché non vado in bagno tutti i giorni?

Se ti stai chiedendo "perché non vado in bagno tutti i giorni" il motivo è molto probabilmente la stitichezza. Questa alterazione si verifica quando l'intestino non funziona regolarmente, quindi non andiamo in bagno spesso come al solito. Di conseguenza, è possibile che, oltre ad andare meno frequentemente, si possano manifestare anche altri sintomi come crampi, formicolio, gas intestinali o gonfiore addominale. In questo articolo spieghiamo le possibili cause del perché abbiamo delle forature nello stomaco. Le cause della stitichezza sono:

  • Carenza di fibre . Se non vai in bagno regolarmente, potresti non assumere abbastanza fibre nella tua dieta. È un componente vegetale che si trova in alcuni alimenti e aiuta ad avere un buon transito intestinale e a mantenere pulito il colon. In questo articolo ti consigliamo i migliori alimenti per la stitichezza.
  • Mancanza d'acqua . L'acqua è un componente essenziale durante la digestione, poiché inumidisce l'intestino e facilita la motilità intestinale. Ecco perché è importante bere acqua durante il giorno e in quantità sufficiente. Si consiglia di bere 2 litri di acqua al giorno.
  • Mancanza di attività fisica . L'esercizio fisico aiuta a utilizzare e rafforzare alcune parti del corpo. Il movimento che esiste durante l'esercizio aiuta a migliorare la motilità del tubo digerente. Per questo, si consiglia di svolgere attività fisica circa 3 volte a settimana. Una buona opzione è andare a correre, fare lunghe passeggiate, ecc.
  • Lo stress . Tutti possiamo sentirci stressati durante la giornata, ma un eccesso di stress può portare a disturbi digestivi che portano alla stitichezza e, di conseguenza, ridurre il numero di volte che andiamo in bagno.
  • La gravidanza . Durante questo periodo la donna sperimenta cambiamenti nel suo corpo, tra i quali si può riscontrare una maggiore difficoltà ad andare frequentemente in bagno. Ciò è dovuto all'aumento del progesterone, l'ormone che influenza il ritmo dell'intestino.

Altri motivi per cui non vai in bagno tutti i giorni

Sebbene la stitichezza sia il motivo principale per cui non vai in bagno tutti i giorni, è anche possibile che ci siano altri motivi che possono influenzare la frequenza con cui defechiamo.

  • Uso eccessivo di lassativi . L'uso di lassativi deve essere appropriato e giustificato e in nessun caso si deve eccedere. Non andare in bagno o addirittura non sentirsi come se potesse essere dovuto a irritazione cronica e infiammazione dell'intestino che può portare a costipazione cronica. Inoltre, i purganti non sono solo dannosi, ma sono vietati, poiché sono irritanti e danneggiano le mucose dell'apparato digerente.
  • Droghe o farmaci . Gli antidolorifici e gli antidolorifici indeboliscono la funzione intestinale, quindi il loro abuso può causare problemi quando si va in bagno.
  • Il liquore . Anche le bevande alcoliche consumate frequentemente o in eccesso danneggiano il funzionamento dell'apparato digerente. Il fegato è uno degli organi coinvolti nella digestione, poiché secerne la bile e immagazzina temporaneamente i nutrienti assorbiti. L'alcol può danneggiare le cellule del fegato e in alcuni casi portare a seri problemi al fegato. In questo articolo spieghiamo i sintomi che indicano problemi al fegato.

Quante volte è normale andare in bagno?

Potresti esserti chiesto quante volte è normale avere un movimento intestinale. La verità è che la risposta a questa domanda è relativa, poiché a seconda del metabolismo di ogni persona, la digestione può essere più veloce o più lenta. La frequenza con cui ogni giorno andiamo in bagno può determinare se soffriamo o meno di stitichezza, ma non è un indicatore assoluto. Tenendo conto che ogni persona può defecare diverse volte al giorno, la media normale è compresa tra 2 e 3 volte al giorno, dopo ogni pasto. Ora, non c'è bisogno di preoccuparsi se si va in media tra 3 volte al giorno e 3 volte a settimana . Nel caso in cui la cifra sia inferiore, si consiglia di rivolgersi al medico. Ricorda che la stitichezza non consiste solo in movimenti intestinali meno frequenti, ma provoca anche difficoltà nell'espulsione delle feci, consistenza dura, dolore addominale, nausea, gonfiore addominale, ecc.

Quanti giorni puoi passare senza andare in bagno?

Un'altra preoccupazione che può sorgere nelle persone che non vanno in bagno tutti i giorni è il tempo che il corpo umano è in grado di sopportare senza avere movimenti intestinali.

Quando non andiamo in bagno per un po', è probabile che finiamo per ammalarci. Questo accade perché attraverso le feci espelliamo rifiuti e tossine di cui il nostro corpo non ha bisogno, quindi può verificarsi un sovraccarico di esse. È per questo motivo che è importante controllare la stitichezza se si verifica molto frequentemente. Pertanto, nel caso in cui siamo rimasti senza andare in bagno per più di 7 giorni , dobbiamo visitare il medico.

Come andare in bagno tutti i giorni

In larga misura, avere un transito intestinale sano dipende da noi. Possiamo però contare anche su alcuni trucchi per andare in bagno tutti i giorni:

  • Controllare i pasti . Fai molta colazione, mangia bene, cena un po'. Mangiare la cena molto prima di andare a letto può ostacolare il transito intestinale, oltre al fatto che abbiamo maggiori probabilità di accumulare grasso e può compromettere la qualità del sonno. Tra i pasti è meglio mangiare cibi leggeri che ci forniscono acqua e fibre come la frutta. Questi con i frutti con più fibra.
  • Non dimenticare la fibra . L'assunzione giornaliera raccomandata di fibre per evitare la stitichezza è di 30 grammi. Possiamo trovare questo componente in frutta, verdura e cereali e i suoi effetti sul corpo sono meravigliosi.
  • Attiva il tuo corpo . Come abbiamo spiegato prima, uno dei fattori che possono impedirti di andare in bagno tutti i giorni è la mancanza di esercizio fisico. Cerca di condurre una vita attiva ed evita uno stile di vita sedentario.
  • Evitare sostanze irritanti . Cerca di non consumare sostanze che irritano la mucosa gastrica come tabacco o cibi molto piccanti e prediligi cibi magri, come petto di pollo, verdure grigliate o pesce.

Se vuoi maggiori informazioni, in questo articolo ti spieghiamo come evitare la stitichezza per andare in bagno tutti i giorni.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché non vado in bagno tutti i giorni , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...