Proprietà e benefici di Fenogreco – Commissione qui

Il fieno greco, conosciuto scientificamente anche con il nome di Trigonella foenum graecum , è un seme o legume di origine mediterranea usato frequentemente nella cucina indiana, sebbene sia considerato molto diffuso anche nelle cucine di altre regioni del Medio Oriente. Questi semi vengono estratti dalla pianta nota come Fieno greco, di cui si utilizzano anche altre parti come le sue foglie per fare la farina o, anche, per essere usata come condimento o spezia.

Questo alimento, oltre ad essere un ottimo ingrediente culinario, si distingue anche per essere un ottimo rimedio naturale per la cura della persona e per combattere alcuni problemi di salute. Ecco perché, in questo articolo di OneHOWTO, spieghiamo tutto sulle proprietà e sui benefici del fieno greco .

Potrebbe interessarti anche: Indice dei benefici del fieno greco per le donne

  1. Composizione nutrizionale del fieno greco
  2. Proprietà e benefici del fieno greco per la salute
  3. Come prendere il fieno greco – dose giornaliera
  4. Controindicazioni del fieno greco

Composizione nutrizionale del fieno greco

Il fieno greco è un seme molto utilizzato, sia in gastronomia che in erboristeria, per la sua ricchezza nei seguenti nutrienti:

  • Questo cereale ha un alto contenuto di fibre solubili, come mucillagini, e proteine, in particolare un aminoacido chiamato 4-idrossiisoleucina, che contiene proprietà di regolazione del colesterolo.
  • È ricco di colina e vitamine del gruppo B, che dona principalmente proprietà energetiche al seme. Ha anche un grande apporto di vitamina A e C.
  • Ha un buon contenuto di saponine steroidee, un nutriente con proprietà benefiche per la menopausa.
  • Inoltre è ricco di flavonoidi, che si distinguono per le ottime proprietà antiossidanti.
  • Infine, il fieno greco contiene vari minerali come calcio, fosforo, manganese, zinco, selenio, ferro e magnesio.

Proprietà e benefici del fieno greco per la salute

Grazie ai nutrienti spiegati nella sezione precedente, questo seme ha molti benefici per la salute grazie alle sue proprietà. Nello specifico, queste sono le proprietà e i benefici del fieno greco :

  • Questo legume ha proprietà ipoglicemizzanti che ci aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, motivo per cui è l'ideale per chi soffre di diabete di tipo I e II, sempre con le dosi controllate da un medico.
  • La sua ricchezza di aminoacidi 4-idrossiisoleucina gli conferisce proprietà epatiche che riducono i livelli di colesterolo LDL e aumentano il colesterolo HDL nel sangue. Di conseguenza, previene le malattie cardiovascolari e la formazione di calcoli renali.
  • È ideale anche per il trattamento di problemi digestivi, come bruciore di stomaco e ulcere digestive, in quanto possiede proprietà emollienti e antisecretive che fanno di questo seme un protettore gastrico.
  • La sua ricchezza in fibra solubile gli conferisce proprietà lassative, ideali nei casi di stitichezza.
  • Ha anche proprietà restitutive, per questo viene utilizzato come integratore alimentare nei casi di anoressia e anemia.
  • Questo seme è utilizzato dagli sportivi, poiché è ricco di proteine, colina, fosforo e flavonoidi, che gli conferiscono proprietà che favoriscono lo sviluppo della massa muscolare. Inoltre possiede anche proprietà energetiche e stimolanti, ideali per la pratica sportiva.
  • Il fieno greco è ideale per le donne in menopausa con periodi dolorosi, in quanto è ricco di saponine estrogeniche, una sostanza simile agli ormoni femminili. Questa sostanza fornisce anche proprietà stimolanti, che vengono utilizzate per aumentare le dimensioni del seno.
  • Infine, le sue proprietà antinfiammatorie lo rendono un buon rimedio topico per il trattamento di diversi problemi come emorroidi, malattie della pelle, cellulite e dolori articolari.

Come prendere il fieno greco – dose giornaliera

Il fieno greco è un seme che può essere preparato e preso in vari modi. Di seguito spieghiamo i più utilizzati:

  • Farina di fieno greco: si ottiene mescolando i grani schiacciati con acqua e si consuma principalmente come condimento alimentare. La dose giornaliera non può superare i 25 grammi al giorno.
  • Tè infuso o al fieno greco: per berlo così, lo trovi in ​​qualsiasi erboristeria sotto forma di bustine da 80 grammi di questo seme. La dose giornaliera è da 1 a 3 infusioni ed è sempre consigliabile consultare un medico prima di iniziare a prenderle.
  • Capsule di estratto secco di semi: in genere le capsule contengono solitamente 2 mg di questa pianta. Se prendi il fieno greco in questa forma, si consiglia di assumere una capsula prima di ogni pasto e la dose più appropriata sarà di 3 capsule al giorno al massimo.
  • Può anche essere preparato per uso esterno , sotto forma di cataplasma, cataplasma o semicupio.

Controindicazioni del fieno greco

Questo alimento non può essere consumato o utilizzato nei casi in cui vi siano controindicazioni per il fieno greco , come ad esempio:

  • Persone allergiche ai legumi: il loro consumo potrebbe generare sintomi come rinite, asma, tosse, dispnea e lacrimazione.
  • In gravidanza: non va assunto in nessun caso, poiché questo legume è ricco di sostanze estrogeniche, che potrebbero causare un aborto spontaneo.
  • Contraccettivi: se si sta seguendo un trattamento contraccettivo, è sconsigliato anche perché potrebbe interferire con i suoi effetti per la sua ricchezza di sostanze estrogeniche.
  • Alcuni farmaci: il consumo di questo seme è sconsigliato se si stanno assumendo farmaci come insulina, antipiastrinici o anticoagulanti e antidiabetici orali.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Proprietà e benefici del fieno greco – scoprili qui , ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...