Quali sono i dolcificanti naturali

I dolcificanti sono tutte quelle sostanze che conferiscono un sapore dolce al cibo che consumiamo, ma dobbiamo tenere presente che sebbene portino il nome di dolcificante, non significa che non contengano calorie. I dolcificanti si dividono in naturali e artificiali, ma questa non è una garanzia che siano più o meno calorici. Va notato che i dolcificanti contengono vitamine e minerali che possono essere forniti al nostro organismo attraverso legumi, cereali o frutta, quindi il loro uso è semplicemente piacevole e non una necessità. Se vuoi un sostituto naturale dello zucchero che non interferisca con la tua dieta per perdere grasso, su questo sito ti mostriamo quali sono i dolcificanti naturali .

Potrebbe interessarti anche: Indice delle bevande meno ingrassanti

  1. Differenza tra dolcificante naturale e artificiale
  2. Perché usare i dolcificanti?
  3. Stevia
  4. Tesoro
  5. Fruttosio
  6. zucchero di canna
  7. Agave e sciroppo d'acero

Differenza tra dolcificante naturale e artificiale

I dolcificanti sintetici sono quelli che contengono elementi come aspartame, saccarina o ciclamato e che hanno dimostrato di non avere benefici per la salute, e quindi qualsiasi prodotto che li contenga tra i suoi ingredienti. Questi non forniscono alcun nutriente e quindi possono causare un aumento dell'appetito, sabotando la tua dieta.

Dal canto loro , i dolcificanti naturali non hanno sostanze chimiche, contengono minerali e vitamine, e il nostro organismo li assorbe poco e hanno meno calorie. È raccomandato anche per i diabetici in quanto non influisce sui livelli di zucchero nel sangue.

Perché usare i dolcificanti?

Ci sono alcuni motivi per cui si consiglia l'uso di dolcificanti, alcuni di questi sono:

  • Dimagrire : in questo modo eviterete un consumo eccessivo di calorie.
  • Diabete : le persone diabetiche dovrebbero controllare l'assunzione di zucchero a causa della difficoltà che hanno nel mantenere questi livelli ai valori corretti nel sangue.
  • Cura dei denti : è l'ideale perché non fermenta nella placca dentale e non provoca carie.
  • Ipoglicemia reattiva : in cui l'insulina viene prodotta in eccesso e il glucosio viene assorbito troppo rapidamente, causando bassi livelli di zucchero nel sangue.

Stevia

Si ritiene che la dolcezza della stevia sia trecento volte maggiore di quella dello zucchero normale, ma senza fornire le stesse calorie . È a basso contenuto di carboidrati e non ha alcun effetto sui livelli di glucosio nel sangue. Questa pianta è ideale anche per controllare la pressione alta e la sua ricchezza di fibre migliorerà la digestione.

Ma la stevia non ha solo proprietà legate alla perdita di peso, migliora anche il sistema immunitario, ha un effetto curativo su ferite e ustioni e grazie alle sue proprietà antibatteriche è efficace nella lotta ai funghi.

Tesoro

Il miele è uno dei rimedi naturali per eccellenza, non solo per il suo apporto di nutrienti, vitamine, minerali e antiossidanti, ma anche per il suo potere antibiotico. Il miele è un dolcificante naturale , tuttavia va assunto in quantità adeguate, poiché apporta molte calorie, 1 cucchiaio di miele ha tra le 60 e le 70 calorie , anche se i suoi effetti sull'organismo producono maggiori benefici rispetto allo zucchero raffinato. Non è raccomandato nelle diete per perdere grasso.

Fruttosio

Il fruttosio è lo zucchero naturale che si trova nella frutta e in alcune verdure. Il vantaggio di questo è che ha un basso indice glicemico, che lo rende ideale per i diabetici, le persone con intolleranza al glucosio. Fai sempre attenzione alle porzioni di frutta che consumi, ricorda che solo perché un alimento è naturale non significa che dovresti mangiarlo in eccesso.

Tieni presente che il fruttosio arriva anche come dolcificante artificiale e devi stare molto attento con esso, poiché viene metabolizzato solo nel fegato e la sua capacità è limitata, quindi l'eventuale eccesso che viene prodotto verrà convertito in grasso . Può aumentare le probabilità di sviluppare insulino-resistenza, aumentare il colesterolo e i trigliceridi e portare alla dipendenza. Questo dolcificante si trova anche sulle etichette degli alimenti come sciroppo di mais .

zucchero di canna

Lo zucchero di canna o zucchero di canna è un altro dolcificante naturale , idealmente il processo per ottenerlo è il più tradizionale possibile, a differenza dello zucchero bianco, questo non è raffinato e fornisce vitamine e minerali.

Tuttavia, utilizzarlo come sostituto dello zucchero bianco è un errore , poiché hanno la stessa struttura, il corpo li metabolizza allo stesso modo e hanno le stesse calorie, quindi è sconsigliato per diete dove l'obiettivo è perdere peso . Dai un'occhiata al suo colore, poiché questo ti darà riflessi se è davvero naturale. Il colore dello zucchero di canna non deve essere marrone ma piuttosto leggermente marrone chiaro.

Agave e sciroppo d'acero

Lo sciroppo d'agave viene estratto da una pianta simile all'aloe vera e la sua consistenza e sapore sono simili al miele e il suo indice glicemico è basso. Questo dolcificante naturale è una buona opzione per i vegani , anche se contiene molto fruttosio, se devi scegliere tra il miele e questo prodotto, è preferibile il miele .

Lo sciroppo d'acero proviene da un albero che cresce in Canada e nella parte settentrionale degli Stati Uniti, la sua produzione è molto più naturale di quella dello sciroppo d'agave, ma contiene una grande quantità di zucchero semplice e una bassa percentuale di minerali.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa sono i dolcificanti naturali , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...