Quali sono i sintomi di herpes zoster – 6 passi

Immagine: queeselherpes.com

L'herpes zoster , noto come fuoco di Sant'Antonio per la sua forma, è un'infezione causata dallo stesso virus che causa la varicella ("varicella-zoster"). Una volta che il paziente ha avuto la varicella, il virus rimane inattivo in alcuni nervi del corpo e quando si riattiva è quando compare l'herpes zoster. Nello specifico, le eruzioni cutanee compaiono sotto forma di vesciche dolorose, che si trovano seguendo il percorso del nervo infiammato dal virus. È una condizione che, sebbene possa essere sofferta a qualsiasi età, è più frequente negli adulti e in quelli con un sistema immunitario indebolito. In questo sito vi mostriamo in dettaglio quali sono i sintomi dell'herpes zoster .

Potrebbe interessarti anche: Perché esce l'herpes zoster Passaggi da seguire:

uno:

Il primo sintomo che ha un paziente che sta sviluppando un'infezione da fuoco di Sant'Antonio è un malessere generale . È normale sentirsi più stanchi del solito, così come avere una leggera febbre, mal di testa o problemi gastrointestinali. Inoltre, c'è dolore, prurito o bruciore solo su un lato del corpo, che peggiora con il passare dei giorni e di solito è accompagnato da un'alterazione della sensibilità in quelle zone del nervo colpite dal virus. . Questi sintomi di solito si verificano da 1 a 5 giorni prima che scoppi l'eruzione cutanea.

Due:

Pochi giorni dopo, si verifica un gonfiore rossastro nella zona interessata e compare il sintomo principale dell'herpes zoster : la comparsa di vescicole o vesciche dolorose , che si raggruppano seguendo il percorso del nervo colpito. Il più comune è che l'eruzione cutanea appare in una sorta di fila su un solo lato del corpo, a destra oa sinistra, e sulla pelle del torace o della parte bassa della schiena. Le dimensioni dei blister possono essere diverse in ciascun caso e, inoltre, possono contenere un liquido acquoso.

3:

La cosa normale è che le vesciche, dopo circa tre giorni dall'eruzione cutanea, acquisiscano un tono giallastro, si secchino e formino delle croste . Anche così, il tempo di guarigione dipenderà da ogni particolare paziente. Perché l'herpes zoster scompaia completamente, possono essere necessari fino a 15 giorni o più e ci sono anche casi in cui l'eruzione cutanea lascia piccole cicatrici con fossette.

4:

Se il virus colpisce un nervo cranico , il fuoco di Sant'Antonio può manifestarsi anche sul viso , interessando un occhio, il naso, la fronte, le orecchie e il cuoio capelluto. Sebbene si manifesti in pochi casi, se la malattia colpisce gravemente un occhio, può interessare la palpebra e causare seri problemi alla vista. E se l'herpes zoster si diffonde ai nervi nell'orecchio interno, il paziente può provare vertigini, perdita di equilibrio e perdita dell'udito. Altri sintomi che si verificano se l'herpes zoster colpisce il viso sono:

  • Difficoltà a muovere alcuni muscoli facciali.
  • Problemi nel senso del gusto.
  • Caduta delle palpebre.
  • Problema uditivo.

5:

C'è un seguito molto importante che l'herpes zoster può lasciare in alcuni pazienti, che si chiama nevralgia posterpetica . È la presenza di dolore permanente o intermittente nel nervo colpito una volta che l'infezione è scomparsa. Questa condizione è più comune nelle persone di età superiore ai 50 anni.

6:

In presenza di uno qualsiasi dei sintomi di fuoco di Sant'Antonio qui menzionati, dovresti andare dal tuo medico per esaminarti attentamente. Un esame fisico e cutaneo del paziente sarà sufficiente affinché lo specialista riconosca questa infezione. Vedi l'articolo Come curare l'herpes zoster per maggiori dettagli sul trattamento richiesto.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi dell'herpes zoster , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...