Quali sono i vantaggi dei funghi – 7 passaggi

Immagine: fotopedia.com

I funghi sono organismi eucariotici che costituiscono un regno animale e vegetale differenziato chiamato "funghi". Non fanno parte delle verdure perché sono composte da cellulosa mentre i funghi hanno pareti cellulari di chitina. All'interno del regno dei funghi troviamo muffe, funghi e lieviti. Tutti i funghi commestibili hanno un'infinità di benefici per la nostra salute, motivo per cui il loro utilizzo si è ampliato enormemente in medicina. Se vuoi sapere come i funghi ti avvantaggiano , continua a leggere questo articolo su questo sito .

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i benefici dei funghi Passaggi da seguire:

uno:

I funghi sono ampiamente utilizzati sia negli alimenti che in medicina. Costituiscono infatti uno dei maggiori contributi nella storia della medicina, la penicillina . Questo importante antibiotico viene estratto dal genere di funghi chiamato Penicillium , da cui si ottengono i diversi tipi di penicilline.

Immagine: wikipedia.org

Due:

I funghi contengono una bassissima percentuale di calorie e circa l'80% della loro composizione è acqua, il che li rende un ottimo alimento per tutti coloro che vogliono mantenere il proprio peso ideale o ridurlo.

3:

Il suo alto contenuto di proteine ​​e vitamine rende i funghi un alimento molto benefico per il nostro organismo. Spiccano la vitamina B1 e B2, che favoriscono il miglioramento del tessuto muscolare, del sistema immunitario e la creazione dei globuli rossi, e la vitamina D, ottima per mantenere in perfette condizioni le nostre ossa.

4:

Nello specifico, il fungo cordyceps offre un'infinità di benefici per la nostra salute. Promuove l'aumento delle prestazioni e la creazione di ATP, ideale per gli atleti. Migliora il flusso sanguigno, i livelli di colesterolo e ha proprietà antidepressive . Inoltre, numerosi studi dimostrano che ha effetti antitumorali grazie al suo contenuto di cordicepina e, quindi, viene introdotto nei farmaci antitumorali. È anche un potente antinfiammatorio , ideale per il trattamento dell'artrite reumatoide, tra le altre malattie.

Immagine: biolandia.es

5:

Un altro dei benefici più importanti è che nella composizione dei funghi troviamo otto dei nove aminoacidi essenziali per il nostro organismo , poiché il nostro organismo non li produce da solo.

6:

I funghi sono ricchi di niacina , una vitamina del complesso B idrosolubile, il che significa che si dissolve con l'acqua e non viene immagazzinata nel nostro corpo, quindi dobbiamo reintegrarla continuamente attraverso il cibo. Questa vitamina favorisce il corretto funzionamento dell'apparato digerente ed è molto benefica per la nostra pelle.

7:

Infine, spicca il suo apporto di carboidrati e carboidrati , ideali per i muscoli, il mantenimento della temperatura corporea, l'attività neuronale e la pressione sanguigna, tra gli altri. Come puoi vedere, i funghi hanno una moltitudine di benefici per la nostra salute, quindi non esitare a includerli nella tua dieta. Consulta questo articolo per sapere quali sono i funghi tossici.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i benefici dei funghi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...