Quali sono le controindicazioni dell’aglio – 7 passaggi

Oltre ad essere utilizzato in cucina, l' aglio è un elemento naturale dai molteplici benefici che può essere molto appropriato per diverse condizioni. Tuttavia, è essenziale tenere conto degli effetti collaterali di questo alimento e di quando dovrebbe essere evitato il suo consumo. Per questo motivo, su questo sito vogliamo spiegare nel dettaglio quali sono le controindicazioni dell'aglio .

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i benefici dell'aglio Passaggi da seguire:

uno:

Innanzitutto va precisato che le controindicazioni dell'aglio valgono soprattutto nel caso di persone che utilizzano questo alimento in maniera ricorrente come rimedio naturale per determinate condizioni, e soprattutto per chi assume l'aglio nelle sue forme medicinali come quelle capsule d'aglio e altri preparati. Al contrario, il consumo di aglio come condimento alimentare o assunto sporadicamente non sarà così direttamente correlato ad esso.

Due:

L'aglio è un alimento che può essere difficile da digerire ed è per questo che le persone con uno stomaco delicato o incline a reflusso, bruciore di stomaco e altre condizioni gastriche, dovrebbero moderare o addirittura smettere di consumare l'aglio per evitare di irritare le mucose. . Pertanto, se soffri di un problema gastrointestinale, dovresti prima consultare il tuo medico sulla comodità di ricorrere all'aglio come condimento o rimedio naturale.

3:

Allo stesso modo, coloro che hanno problemi di coagulazione del sangue o di sanguinamento dovrebbero evitare di mangiare l'aglio o di usarlo in qualsiasi tipo di preparazione. Ed è che questo alimento ha un notevole potere anticoagulante naturale che sarà controproducente in questi casi e persino pericoloso per la salute.

Per lo stesso motivo, l'aglio non sarà appropriato per le persone che hanno appena subito un intervento chirurgico o per coloro che devono sottoporsi a un intervento chirurgico, poiché potrebbe ostacolare la guarigione.

4:

I diabetici, e soprattutto quelli che assumono farmaci per curare il diabete, dovrebbero prestare molta attenzione all'aglio, poiché ha effetti ipoglicemizzanti, cioè è in grado di ridurre i livelli di glucosio. Pertanto, l'aglio o i preparati a base di questo prodotto naturale possono abbassare la glicemia e causare problemi.

5:

A causa del suo alto contenuto di iodio, le persone con ipertiroidismo dovrebbero anche ridurre il consumo o rinunciare all'aglio. Ed è che gli alimenti con questo minerale stimoleranno la secrezione di tiroxina, l'ormone che la tiroide produce in eccesso nelle persone con questa condizione.

6:

Per quanto riguarda l'aglio durante la gravidanza e l'allattamento , può essere consumato in quantità moderate, sebbene non sia raccomandato il trattamento con preparati come capsule di aglio e altre forme medicinali. Tuttavia, in tutti i casi, si dovrebbe sempre consultare un ginecologo o un medico di famiglia per evitare complicazioni.

7:

Allo stesso modo, l'aglio può interferire con alcuni trattamenti farmacologici , quindi non sarà appropriato per le persone che stanno assumendo farmaci:

  • Anticoagulanti
  • per malattie cardiache
  • contraccettivi
  • per il diabete

Allo stesso modo, anche le persone che sono sotto altri trattamenti medici dovrebbero consultare il proprio medico per conoscere le possibili controindicazioni dell'aglio nel loro caso particolare.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono le controindicazioni dell'aglio , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...