Quando non dovrei farmi un tatuaggio – 6 passi

Stai pensando di farti un tatuaggio ? Devi tenere conto di una serie di premesse di base prima di lanciarti a prendere questa decisione poiché non è sempre consigliabile farsi un tatuaggio, soprattutto perché si tratta di una ferita sulla pelle fatta con l'inchiostro e che rimarrà sul tuo corpo per sempre. strada. In questo articolo su questo sito scopriremo le situazioni che dovresti conoscere per rispondere alla tua domanda su " quando non dovrei farmi un tatuaggio ?" così sai quando dovresti porre fine alla tua decisione di farti un tatuaggio.

Potrebbe interessarti anche: Come rimuovere un tatuaggio permanente Passaggi da seguire:

uno:

È assolutamente sconsigliabile farsi un tatuaggio in estate o nei periodi in cui si va in spiaggia o si prende il sole. Il motivo è molto evidente: il colore dell'inchiostro può danneggiarsi e finire per assumere tonalità più grigiastre o verdastre, facendo così sembrare il tuo tatuaggio in cattive condizioni.

È meglio farlo durante la primavera o l'autunno perché i raggi UVA sono meno intensi e, inoltre, i vestiti che indossi non provocano sfregamenti o si attaccano alla tua ferita recente. Su questo sito ti diciamo come curare un tatuaggio.

Due:

Inoltre, non dovresti farti un tatuaggio perché sei alla moda o per l'influenza di altre persone . Tieni presente che ciò che ti fai tatuare farà parte del tuo corpo per tutta la vita, quindi sii coerente con le tue azioni, pensa molto al design e al luogo in cui vuoi farlo con l'idea che il tuo corpo sarà sempre brillerà Se non sei del tutto sicuro o non sai cosa vuoi farti tatuare, su questo sito ti consigliamo di rimandare questa decisione e pensarci attentamente.

3:

L'igiene e la sicurezza sono aspetti essenziali quando si fa un tatuaggio perché un ago creerà una ferita nella pelle in cui verrà introdotto l'inchiostro, quindi se qualsiasi tipo di batterio o virus entra nel processo, il risultato può diventare una malattia come epatite e persino AIDS.

Per questo motivo, è importante controllare il luogo in cui si fa il tatuaggio e controllare che l'ago che utilizzeranno sia nuovo e usa e getta : dovresti usarlo solo. Per questo motivo è anche fondamentale che prima di farsi un tatuaggio siate vaccinati contro malattie come il tetano o l'epatite B per prevenire il contagio.

4:

Un'altra situazione in cui non dovresti farti un tatuaggio è se il tuo lavoro o la tua vita sociale ne risentiranno . Anche se sempre meno, ci sono ancora alcuni lavori o centri di lavoro in cui l'immagine di un tatuaggio continua a denotare un segno di irresponsabilità e offre una prima impressione negativa.

Per questo, se il tuo lavoro richiede una buona presenza, è meglio che tu scelga di non tatuarti o di farlo in zone del corpo non visibili quando vai con i tuoi abiti da lavoro (evita, soprattutto, il collo, mani, braccia, ecc.).

5:

Su questo sito ti consigliamo di sottoporti a un test allergico prima di farti un tatuaggio , poiché è possibile che tu abbia una reazione allergica a uno dei componenti contenuti nell'inchiostro del tatuaggio. La cosa più appropriata è fare un test su una parte del corpo, tatuando due punti di inchiostro in modo da poter esaminare la reazione del tuo corpo durante le 2 settimane successive.

Se non senti alcun sintomo (prurito, irritazione, formicolio, ecc.), puoi farti un tatuaggio senza alcun problema. Prevenire è meglio che curare, quindi prima di farti un tatuaggio elaborato, assicurati di non essere allergico. Su questo sito ti diciamo come sapere se un tatuaggio è infetto.

6:

Un'altra situazione in cui non dovresti farti un tatuaggio è se sei ubriaco o ubriaco al momento del tatuaggio. Il motivo è che questi tipi di sostanze favoriscono il sanguinamento contenendo proprietà anticoagulanti e, quindi, renderanno il tatuaggio più doloroso, oltre a renderne difficile la guarigione. In questo senso, non è consigliabile farlo se hai preso l'aspirina quel giorno poiché contengono anche questi coagulanti del sangue.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quando non dovrei farmi un tatuaggio , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...