Sintomi e trattamento dei gangli del collo infiammato

L'infiammazione dei linfonodi del collo, nota anche come linfoadenite, è principalmente causata da virus o batteri, sebbene possa essere causata anche da altre patologie, come la presenza di cancro.

Le cause dell'infiammazione determineranno i sintomi e il trattamento per evitare di avere i nodi gonfi e superare il problema che causa questo sintomo. In ogni caso, su OneHOWTO ti parleremo dei principali sintomi e trattamenti per le ghiandole del collo gonfie . Inoltre, spieghiamo alcuni rimedi naturali che possono aiutarti ad alleviare i sintomi.

Potrebbe interessarti anche: Come rilevare le ghiandole gonfie nel collo Indice

  1. Sintomi di ghiandole del collo gonfie
  2. Trattamento farmacologico per i nodi del collo gonfi
  3. Rimedi naturali per le ghiandole del collo gonfie

Sintomi di ghiandole del collo gonfie

Sebbene il corpo umano abbia linfonodi in tutto il corpo, è più comune che quelli situati nella zona del collo si infiammino. La causa è chiara, poiché è comune che agiscano come veri e propri filtri per virus e batteri per impedirne il passaggio nell'organismo, il che facilita la loro concentrazione in questa parte.

In generale, se hai le ghiandole del collo gonfie , percepirai due chiari sintomi come dolore nella zona, oltre a una maggiore sensibilità. Potrai anche notare l'infiammazione stessa, poiché i nodi, quando infiammati, acquisiscono una dimensione maggiore, che può superare quella di un fagiolo.

A parte questi due sintomi generici, i sintomi possono variare a seconda della causa che ha causato l'infiammazione, confondendosi con altri quadri clinici perché alcuni sintomi sono molto comuni in molte malattie. Quindi, questi sono i sintomi della linfoadenite nel collo :

  • Sensibilità e dolore al collo.
  • La febbre è uno dei segni principali. Ed è che ogni volta che hai un'infezione nel corpo, la temperatura corporea aumenta. I linfonodi ingrossati non fanno eccezione.
  • La sudorazione, soprattutto di notte, è anche un altro segno che potresti avere le ghiandole del collo gonfie. Questo sintomo è solitamente accompagnato da febbre.
  • L'aumento del muco è correlato a questo tipo di infezione, principalmente con quelle che si verificano nel tratto respiratorio. Se la causa è un raffreddore o un'influenza, ad esempio, noterai anche febbre e sudorazione. Un altro sintomo correlato è il dolore alla gola.
  • La dimensione dei nodi aumenta notevolmente e rapidamente quando l'infiammazione è causata dalla presenza di un eventuale tumore.
  • Un altro chiaro sintomo è il gonfiore dei linfonodi del collo, che è accompagnato dalla loro comparsa in altre parti del corpo. In questo caso, indica altre malattie come un disturbo del sistema immunitario o l'HIV. Altre patologie sono la mononucleosi, il lupus o l'artrite reumatoide.

Trattamento farmacologico per i nodi del collo gonfi

Il trattamento per le ghiandole gonfie varierà a seconda della causa, come accennato in precedenza. In generale, se è dovuto a un processo causato da batteri, può essere risolto con l'assunzione di antibiotici .

Al contrario, se l'infezione è stata causata da un virus, può scomparire da sola senza bisogno di alcun trattamento clinico, una volta che il virus ha completato il suo ciclo. A volte i medici prescrivono semplicemente dei farmaci per alleviare i sintomi .

Nei casi più gravi, come l'HIV o il cancro o altre patologie, è necessario prestare attenzione a tutte le indicazioni che il medico le dà, dopo aver effettuato gli esami del caso, in merito a eventuali cure e ad eventuali cambiamenti delle abitudini.

Rimedi naturali per le ghiandole del collo gonfie

A parte il trattamento farmacologico che ci prescrive il medico, a casa possiamo seguire una serie di consigli e rimedi naturali per stare meglio e aiutare l'infiammazione a scomparire più rapidamente. Ad esempio, uno dei migliori rimedi casalinghi per ridurre l'infiammazione delle ghiandole del collo è applicare calore alla zona attraverso impacchi o panni imbevuti di acqua tiepida per ridurre l'infiammazione, oltre a fare bagni di vapore, soprattutto se si tratta di un'infezione respiratoria.

Oltre ad applicare calore al collo , un altro rimedio è tenere presente che la dieta va monitorata fino a quando non ci si riprende e si vede che il gonfiore delle ghiandole del collo si è ridotto. Ad esempio, ecco alcuni suggerimenti sul cibo:

  • Diminuire l'assunzione di sale per evitare la ritenzione di liquidi e, di conseguenza, la ritenzione di grasso che favorisce la comparsa di grumi. È anche bene aumentare l'assunzione di proteine ​​da carne, uova e latticini per eliminare le tossine.
  • L'ananas è un buon alimento in questi casi grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.
  • L'arancia ti aiuterà ad aumentare le tue difese quando i nodi sono infiammati da un'infezione nel tratto respiratorio superiore.

In OneHOWTO speriamo di averti aiutato a rilevare e conoscere i sintomi e i trattamenti dei nodi del collo gonfi, anche se ricorda che è molto importante consultare sempre il tuo medico in modo che possa prescrivere i farmaci e indicare la migliore cura per te, poiché possono variare molto a seconda della causa.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Sintomi e trattamento delle ghiandole del collo gonfie , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...