Vantaggi del tè alla cannella

La cannella è molto più di una delle spezie base della cucina mondiale o un ingrediente ampiamente utilizzato in pasticceria. Al suo aroma sono state attribuite proprietà afrodisiache, mentre i suoi effetti sulla salute sono diversi, aiutando a promuovere la perdita di peso, migliorare la digestione, ridurre l'ansia e ottimizzare i livelli di glucosio o colesterolo.

E senza dubbio uno dei modi migliori per consumarlo è in infusione, ecco perché su questo sito spieghiamo in dettaglio i benefici del tè alla cannella , così puoi aggiungerlo alla tua routine quotidiana e goderne il sapore squisito.

Potrebbe interessarti anche: Puoi bere il tè verde con il latte? Indice

  1. per controllare il tuo peso
  2. Ricco di antiossidanti
  3. Migliora la memoria visiva
  4. Benefici per i diabetici
  5. Migliora la digestione e riduce l'infiammazione
  6. Riduce i livelli di colesterolo
  7. Come bere il tè alla cannella

per controllare il tuo peso

La cannella è una spezia secolare che proviene dalle coste del Mar Indiano, nello specifico dall'isola dello Sri Lanka.Non appena si tiene in mano una tazza di tè alla cannella , la prima cosa che colpisce è il suo odore inconfondibile. Questa spezia è un'importante fonte di magnesio, ferro, calcio, fibre e vitamine C e B1, il che la rende ideale per il trattamento di diarrea, indigestione o gonfiore, tra gli altri problemi. I benefici non finiscono qui, poiché la cannella consumata in infusione ha proprietà espettoranti e allevia i sintomi respiratori liberando le vie aeree.

Ma in più, il tè alla cannella è l'ideale per aiutarti a controllare il tuo peso date le sue proprietà termogeniche, favorendo la combustione dei grassi per permetterci di ottenere la figura che desideriamo. Certo, la cannella può aiutarci a perdere peso purché la accompagniamo con un regolare esercizio fisico e una dieta equilibrata e sana.

Nel nostro articolo come dimagrire con la cannella spieghiamo il modo corretto di utilizzare questa spezia per dimagrire.

Ricco di antiossidanti

Oltre a quanto sopra, il tè alla cannella possiede importanti antiossidanti che rallentano il naturale processo di deterioramento cellulare, aiutando a prevenire l'invecchiamento precoce e garantendo il nostro benessere generale.

Questa infusione ha anche un'influenza positiva quando si tratta di prevenire le malattie cardiovascolari: gustare una ricca tazza di tè alla cannella può aiutare a controllare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue e anche a regolare i livelli di glucosio.

Migliora la memoria visiva

Secondo diversi studi, la cannella migliora le aree del cervello responsabili dei processi attenzionali, della memoria visiva, del riconoscimento e della velocità visiva . Ecco perché, tra i benefici del tè alla cannella, spicca la sua capacità di aiutare ad aumentare la concentrazione e favorire i nostri livelli di attenzione, essenziali per una corretta performance quotidiana.

Benefici per i diabetici

Per le persone con diabete di tipo 2, il tè alla cannella può aiutare a stabilizzare i livelli di glucosio nel sangue. Il suo composto B1 cinnatannino stimola i recettori dell'insulina e inibisce un enzima che li attiva.

Nel caso dei diabetici, si consiglia di bere la tisana alla cannella a stomaco vuoto e dopo i pasti, tuttavia è importante consultare un medico prima di farlo per assicurarsi che la sua assunzione non interferisca con il farmaco per questa condizione.

Migliora la digestione e riduce l'infiammazione

La cannella ha proprietà carminative , cioè riduce i gas nello stomaco e aiuta a prevenire le ulcere. In altre parole, ci aiuta a digerire il cibo stimolando la salivazione, ecco perché tra i benefici del tè alla cannella spicca la sua proprietà di combattere l'indigestione e migliorare la nostra salute gastrica.

Inoltre, per le sue proprietà antinfiammatorie , l'infuso di cannella è particolarmente indicato per le persone che soffrono di artrite, poiché aiuta a migliorare i sintomi di questa condizione.

Riduce i livelli di colesterolo

È stato dimostrato che il tè alla cannella riduce i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. In questo modo si previene la formazione di trombi e ateromi, che impediscono la corretta circolazione del sangue, a vantaggio della salute del nostro cuore.

Puoi aggiungere questa bevanda alla lista dei rimedi casalinghi per abbassare il colesterolo e garantire la tua salute.

Come bere il tè alla cannella

Si consiglia di bere 3 tazze al giorno di questa bevanda , preferibilmente senza zucchero. Se soffri di diabete, è importante consultare il medico prima di ingerire questa infusione così frequentemente.

Nel nostro articolo come fare un infuso alla cannella vi spieghiamo nel dettaglio la sua preparazione. È anche importante notare che questa spezia è controindicata nei seguenti casi:

  • Donne in gravidanza, in quanto può portare all'aborto. È anche una spezia forte per i bambini, quindi se stai allattando al seno dovresti evitarlo.
  • Persone che soffrono di ulcere, gastrite o colon irritabile.
  • Coloro che consumano farmaci anticoagulanti, poiché questo spazio può rendere il sangue più liquido.
  • Se soffri di malattie cardiache, consulta il tuo medico per la sua assunzione, poiché può alterare la frequenza cardiaca.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Benefici del tè alla cannella , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...